Amir Rrahmani è un nuovo giocatore dell’Hellas Verona: Ufficiale

Come già anticipato nei giorni scorsi, Amir Rrahmani è il primo rinforzo dell’Hellas Verona targato Ivan Juric. Il difensore e capitano del Kosovo arriva dalla Dinamo Zagabria grazie all’intermediazione dell’agente Nussi Jashai, lo stesso che aveva portato in Serie A Mustafi (alla Sampdoria, ndr).

Battuta, quindi, la concorrenza di due club dal profilo internazionale come lo Standard Liegi e il Celtic. Rrahmani arriva in gialloblu a titolo definitivo, con un’operazione vicina ai 2 milioni di euro complessivi e dopo aver sottoscritto un contratto della durata di 4 anni.

Questo il comunicato ufficiale del club gialloblu: “L’Hellas Verona FC comunica di aver acquisito, a titolo definitivo, le prestazioni sportive del calciatore Amir Rrahmani dalla società GNK Dinamo Zagabria. Il difensore ha sottoscritto un contratto dal 1° luglio 2019 al 30 giugno 2023.

Nato a Pristina nel 1994, a livello di Club, dopo gli esordi con il KF Drenica, può vantare esperienze di rilievo con il FK Partizani Tirana, nel massimo campionato albanese, e soprattutto con il GNK Dinamo Zagabria, con cui ha anche esordito in UEFA Europa League. Gioca stabilmente nella giovane Nazionale Kosovara, della quale ha anche indossato la fascia di capitano“.

Leggi anche:

Campagna Abbonamenti Verona 2019-20: Info, Prezzi e Data Inizio

Rrahmani all’Hellas Verona, De Biasi: “L’ho allenato in Nazionale, ha talento”

Ritiro Verona Estate 2019: Programma Completo e Amichevoli

Nicola Corrent nuovo allenatore della Primavera dell’Hellas Verona: Ufficiale

Laureato in Comunicazione all'Università degli Studi di Padova, da sempre tifoso dell'Hellas Verona grazie alla passione trasmessa dal padre. Amante del calcio, della politica e della storia, con l'ambizione di poter vivere scrivendo.