Bianchetti alla Cremonese: il difensore lascia l’Hellas Verona

BIANCHETTI CREMONESE – Dopo aver puntellato la squadra in tutti i reparti, in attesa del colpo che possa infiammare la piazza gialloblù prima della chiusura del mercato, il DS dell’Hellas Verona, Tony D’Amico, ha formalizzato la cessione di Matteo Bianchetti: è ufficiale, infatti, il trasferimento del difensore alla Cremonese.

Di seguito il comunicato emesso dalla stessa società grigiorossa:

L’U.S. Cremonese comunica l’acquisizione delle prestazioni sportive di Matteo Bianchetti, attualmente svincolato. Il calciatore sarà legato alla società grigiorossa da un accordo pluriennale. Nato a Como il 17 marzo 1993, difensore, Bianchetti ha mosso i primi passi nel mondo del calcio nella Libertas San Bartolomeo e nell’Accademia Calcio Como per poi passare al settore giovanile dell’Inter. Con la Primavera nerazzurra ha vinto Campionato e NextGen Series nella stagione 2011/12. Ceduto all’Hellas Verona, nel 2012/13 ha conquistato la promozione in Serie A. Il debutto nella massima serie porta la data del 15 settembre 2013 (Hellas Verona-Sassuolo). In carriera ha indossato anche le maglie di Varese, Spezia ed Empoli collezionando complessivamente 29 presenze e 1 gol in Serie A e 83 presenze e 1 gol in Serie B. Bianchetti, che vanta 21 presenze con la maglia della Nazionale Under 21, nella scorsa stagione ha ottenuto la sua terza promozione in Serie A, sempre con l’Hellas Verona.

Leggi anche:

Verona-Cremonese: conferenza stampa Rastelli pre partita

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.