Calciomercato Verona: Cetin resta alla Roma, rifiutata un’offerta per Empereur

CALCIOMERCATO VERONA – A 4 ore dalla chiusura ufficiale del mercato di riparazione, il Verona continua ad essere protagonista all’Hotel Sheraton: purtroppo per l’Hellas, è saltato l’affare Mert Cetin con la Roma, a causa del “No” di mister Paulo Fonseca. Rifiutata, intanto, un’offerta piuttosto importante per Alan Empereur.

Il difensore turco, arrivato in estate nella Capitale, sembrava ormai ad un passo dalla cessione al club gialloblu, che aveva raggiunto un’intesa di massima con il DS Petrachi per il prestito secco. Tutto è rientrato per via dell’intervento del tecnico portoghese, che preferisce lasciar andare il brasiliano Juan Jesus, non convocato (al contrario di Cetin) per la prossima sfida di campionato contro il Sassuolo.

Sul fronte uscite, complice il “No” per Cetin, la società di Maurizio Setti ha deciso di respingere la proposta del PAOK Salonicco per Alan Empereur: i greci, infatti, hanno proposto agli scaligeri un prestito con diritto di riscatto fissato a  1,5 milioni di euro. L’ex Salernitana era pronto a dire sì ad un ingaggio nettamente superiore a quello percepito attualmente, ma il club di appartenenza ha scelto di interrompere la trattativa.

Leggi anche:

Calciomercato Verona, Di Gaudio ceduto in prestito allo Spezia

Calciomercato Verona, preso Federico Dimarco dall’Inter: Ufficiale

Amrabat alla Fiorentina, limati gli ultimi dettagli: intesa raggiunta col Verona

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.