Calciomercato Verona, manca l’accordo sull’ingaggio tra Zaccagni e la Lazio

ZACCAGNI-LAZIO – Il trasferimento di Mattia Zaccagni alla Lazio è vicinissimo, ma non è ancora cosa fatta. Il Verona e la Lazio hanno trovato un’intesa nella serata di ieri sulla base di un trasferimento a titolo definitivo per 8 milioni più 2 di bonus.

A mancare, però, è l’accordo sull’ingaggio tra Zaccagni e la Lazio. Il fantasista di Bellaria, che attualmente percepisce una cifra vicina ai 500mila euro a stagione, ha richiesto un ingaggio da 2 milioni netti a stagione, contro l’1,5 offerto dal club capitalino.

Le parti sono al lavoro per colmare la distanza e formalizzare il trasferimento entro la scadenza (il calciomercato chiude alle ore 20.00, ndr). Prima di cedere Zaccagni il Verona dovrà avere in mano il sostituto che, come detto in precedenza, corrisponde a Caprari della Sampdoria. Ma negli ultimi minuti un interessamento del Monza ha messo in stand-by la trattativa.

Leggi anche: 

Calciomercato Verona: Lazio ad un passo da Zaccagni, l’Hellas punta Caprari

I giocatori dell’Hellas Verona convocati in Nazionale (Settembre 2021)

Calciomercato Verona, Amione ceduto in prestito alla Reggina: Ufficiale

Alan Empereur lascia l’Hellas Verona: ufficiale la risoluzione consensuale