Calciomercato Verona, vicinissimo il riscatto di Ivan Ilic: Cifre e Dettagli

ILIC HELLAS VERONA – Con la salvezza in cassaforte, la dirigenza gialloblù può permettersi di pensare già al futuro: fra le piacevoli sorprese della stagione dell’Hellas, c’è sicuramente il giovane Ivan Ilic, classe 2001 arrivato la scorsa estate dal Manchester City. Il Presidente Setti e il DS D’Amico lavorano alla possibilità di esercitare l’opzione di riscatto prevista dal contratto stipulato nel mercato estivo, che presenta anche un diritto di controriscatto in favore dei Citizens.

Versando 10 milioni di euro nelle casse degli inglesi, il club scaligero si aggiudicherebbe l’intero cartellino di Ilic, che ha convinto Ivan Juric nel corso dell’annata sportiva 2020-21. In caso di riscatto, Pep Guardiola avrebbe l’opportunità di riacquisire le prestazioni sportive del ragazzo a titolo definitivo, ad un prezzo pari a 20 milioni di euro.

Stando a quanto riportato dall’edizione odierna de Il Corriere del Verona, l’Hellas è sempre più vicina a riscattare Ivan Ilic dal Manchester City, con la consapevolezza di poter registrare in futuro una plusvalenza non indifferente per le casse gialloblù.

(Fonte Foto: Hellas Verona FC)

Leggi anche:

Hellas Verona, Kalinic: “Juric più esigente del Cholo Simeone”

Hellas Verona, Elkjaer: “Vorrei che il club non vendesse i migliori”

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.