Carpi-Verona: Probabili Formazioni, Quote e Pronostico (Serie B 2018-19)

CARPI-VERONA – Nella terza giornata del girone di ritorno della Serie BKT 2018-19 andrà in scena la sfida tra l’Hellas Verona di Fabio Grosso e il Carpi di Fabrizio Castori. Una partita molto delicata per entrambe le compagini: i gialloblu hanno collezionato solamente un punto nelle ultime due uscite e vedono allontanarsi il secondo posto che significherebbe promozione diretta; gli emiliani, dal canto loro, hanno iniziato il girone di ritorno con due sconfitte e si trovano attualmente al terzultimo posto in compagnia del Crotone.

Andiamo ad analizzare nel dettaglio quotepronostico, probabili formazioni e ultime news di Carpi-Hellas Verona, in programma sabato 2 febbraio alle ore 15.00 allo stadio “Cabassi” di Carpi.

CARPI-VERONA PROBABILI FORMAZIONI

CARPI – Castori intenzionato a giocarsi la carta Cissè (ex della gara, ndr) a gara in corso, quindi la coppia d’attacco sarà Marsura-Arrighini. Sabbione-Kresic-Poli formeranno il terzetto arretrato, mentre sugli esterni agiranno Pachonik e Rolando, con il nuovo acquisto Mustacchio inizialmente in panchina. In cabina di regia Vitale con Jelenic e Coulibaly ai lati.

HELLAS – Abbondanza per Grosso che dovrà sciogliere diversi nodi. In difesa il neo acquisto Vitale si gioca una maglia da titolare con Balkovec e Faraoni, ma quest’ultimo potrebbe tornare sulla corsia destra a discapito di Bianchetti. In mediana Colombatto davanti alla difesa, con Zaccagni e Danzi (favorito su Gustafson). In attacco potrebbe toccare a Di Carmine dal primo minuto, con Matos e Di Gaudio sugli esterni. Dalla panchina Lee.

Le probabili formazioni di Carpi-Hellas Verona:

CARPI (3-5-2): Colombi; Sabbione, Kresic, Poli; Pachonik, Coulibaly, Vitale, Jelenic, Rolando; Marsura, Arrighini. All. Castori

HELLAS VERONA (4-3-3): Silvestri; Faraoni, Dawidowicz, Marrone, Vitale; Danzi, Colombatto, Zaccagni; Matos, Di Carmine, Di Gaudio. All. Grosso

CARPI-VERONA: QUOTE E PRONOSTICO

Favori dei pronostici da parte dei gialloblu: il 2 è quotato a 2,25, l’X a 3,10, mentre il successo interno dei carpigiani vale 3,40 volte la posta. Puntiamo sulla voglia di riscatto dei gialloblu: 2 + Under 3,5 a 2,85.

Laureato in Comunicazione all'Università degli Studi di Padova, da sempre tifoso dell'Hellas Verona grazie alla passione trasmessa dal padre. Amante del calcio, della politica e della storia, con l'ambizione di poter vivere scrivendo.