Hellas Verona, Galderisi a La Gazzetta dello Sport: “I gol arriveranno”

Nell’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, tre ex bomber gialloblu hanno detto la loro sul delicato momento che stanno attraversando gli attaccanti dell’Hellas Verona, fermi ancora al palo dopo otto giornate di campionato. Tra questi Giuseppe “Nanu” Galderisi, ex indimenticato bomber dello Scudetto.

Queste le sue parole: “Osvaldo Bagnoli, quando in attacco con l’Hellas giocavo io, mi diceva sempre che era importante che io arrivassi sul pallone, tirassi, mi rendessi pericoloso. Non dovevo preoccuparmi se non facevo gol. Avrei dovuto esserelo, al contrario, se fossi stato pronto. Ecco, credo che quest’insegnamento sia fondamentale anche per il Verona di oggi. Stimo molto Ivan Juric, e da parecchio: il suo calcio è aggressivo e di qualità, il suo Hellas lo dimostra. E sono sicuro che presto la squadra si sbloccherà in fase realizzativa. Ho fiducia”.

Ancora Galderisi: “Giorno dopo giorno si possono limare i dettagli, quelle inezia che ti impediscono di essere cinico nel momento in cui finalizzi. Niente di grave, sono convinto che sarebbe ben altra questione se l’Hellas non avesse delle occasioni. Basta poco per un grande balzo, penso che il Verona riuscirà a diventare più efficace sotto porta“.

Leggi anche:

Tifosi Verona a Napoli, Assessore Borriello: “Dispiace per quanto accaduto al San Paolo”

Napoli-Verona 2-0: squadra sotto il settore ospiti a fine partita (Video)

Napoli-Verona, tifosi dell’Hellas entrano all’intervallo: la nota del Sindaco Sboarina

Laureato in Comunicazione all'Università degli Studi di Padova, da sempre tifoso dell'Hellas Verona grazie alla passione trasmessa dal padre. Amante del calcio, della politica e della storia, con l'ambizione di poter vivere scrivendo.