Padova-Verona: conferenza stampa Grosso pre partita

A poco più di 48 ore dal derby contro il Padova che aprirà il girone di ritorno della Serie BKT 2018-19, l’allenatore dell’Hellas Verona Fabio Grosso ha presentato il match in conferenza stampa.

Queste le sue principali dichiarazioni: “Domenica si riparte e non vedevamo l’ora. Dobbiamo ripartire da dove avevamo interrotto. Un peccato fermarci proprio sul più bello, ma la sosta è servita per ricaricare le pile. Contro il Padova vogliamo fare risultato pieno. La gara è ricca di insidie: è un derby, loro si sono rinforzati molto e avrebbero meritato qualche punto in più in classifica“.

Domenica il Verona affronterà due recenti conoscenze come Calvano e Cherubin, passati al Padova proprio nei giorni scorsi: “Abbiamo fatto a tutti e due un grosso in bocca al lupo. Farà piacere incontrarli, ma domenica saranno avversari. Domenica ci saranno diverse assenze: Ragusa, Lee, Crescenzi ed Eguelfi non saranno del match, e Danzi, che ha avuto un problema durante l’allenamento di ieri, credo non sarà a disposizione“.

Conclude Grosso: “Faraoni? Un ottimo giocatori e un bravo ragazzo, puntiamo molto su di lui. Chi giocherà davanti? Pazzini sta bene e si è allenato ottimamente, credo che partirà lui. Ha fatto 4 gol nelle ultime due uscite, merito delle sue grandissime qualità e di compagni che che lo mettono nelle condizioni di poter rendere al meglio. Ma indipendentemente da chi scenderà in campo, è importante essere bravi a mettere da parti gli interessi personali e pensare solo al bene dell’Hellas“.

Laureato in Comunicazione all'Università degli Studi di Padova, da sempre tifoso dell'Hellas Verona grazie alla passione trasmessa dal padre. Amante del calcio, della politica e della storia, con l'ambizione di poter vivere scrivendo.