Pescara-Verona 0-1: le dichiarazioni di Di Carmine nel post partita

Il Verona fa l’impresa a Pescara e vola in finale. Mattatore della serata è Samuel Di Carmine che grazie ad un rigore trasformato ad un quarto d’ora dalla fine regala la vittoria all’Hellas e manda in finale la squadra di Aglietti.

Raggiunto dai microfoni di DAZN, Di Carmine commenta così la gara: “Sono contento per il rigore, era fondamentale per il nostro cammino. Ringrazio Giampaolo per avermi lasciato tirare, siamo io e lui i rigoristi ma me la sentivo. Lo ringrazio davvero tanto. Dualismo? Siamo due giocatori forti e diversi. Possiamo giocare insieme perchè siamo complementari, ma forse meglio a gara in corso. Secondo me siamo una coppia forte“.

Conclude Di Carmine: “Nel primo tempo abbiamo fatto bene, è mancato solo il gol. Il mister ci ha detto di continuare così che prima o poi il gol sarebbe arrivato. Faccio i complimenti al Pescara perchè è una grande squadra e ci ha reso la vitta difficile. Obiettivo Serie A? Mi hanno preso per questo, siamo vicini ma non dobbiamo mollare ora. Sono contento di essere entrato in forma proprio ora. Con il Cittadella sarà dura perché sono una buona squadra, ma lo siamo anche noi“.

Leggi anche:

Pescara-Verona 0-1: Risultato Finale

Pescara-Verona, i Convocati di Aglietti (Semifinale di Ritorno Playoff Serie B)

Laureato in Comunicazione all'Università degli Studi di Padova, da sempre tifoso dell'Hellas Verona grazie alla passione trasmessa dal padre. Amante del calcio, della politica e della storia, con l'ambizione di poter vivere scrivendo.