Precedenti Roma-Verona: Statistiche e Curiosità (Serie A 2019-20)

PRECEDENTI ROMA-VERONA – Una delle sfide più interessanti della 33a giornata della Serie A TIM è sicuramente quello tra la Roma di Paulo Fonseca e l’Hellas Verona di Ivan Juric. Un match di grande tradizione che sarà inevitabilmente condizionato dai molteplici impegni ravvicinati, ma i gialloblù cercheranno ugualmente di continuare lo straordinario percorso che li ha portati ad essere la principale sorpresa di questa stagione.

Di seguito vi proponiamo precedenti, statistiche e curiosità di Roma-Hellas Verona, in programma mercoledì 15 luglio alle ore 21.45 allo stadio “Olimpico” di Roma.

Precedenti Roma-Verona: Curiosità e Statistiche

Nei 28 precedenti giocati all'”Olimpico” in massima serie, i giallorossi sono nettamente avanti nelle statistiche: 19 vittorie interne, 7 pareggi, contro 2 sole vittorie dei gialloblù. L’ultimo Roma-Verona risale al settembre del 2017 e si concluse con roboante vittoria per padroni di casa. I giallorossi di Spalletti non lasciarono scampo all’Hellas di Pecchia imponendosi con un netto 3-0 grazie alla doppietta di Dzeko e alla rete di Nainggolan.

Nel 2016-17, in un’altra stagione nefasta per i colori gialloblù, l’Hellas di Del Neri riuscì ad imporre l’1-1 all’ “Olimpico”: il vantaggio di Nainggolan venne ripreso dal rigore di Pazzini. Il segno “2” manca addirittura dal 28 gennaio 1973: sul campo neutro di Arezzo l’Hellas sconfisse i capitolini per 1-0 grazie ad un rigore di Mascetti. Per trovare l’unica vittoria in terra romana bisogna scendere addirittura al 1968-69 (1-2 grazie alla doppietta di Vanello).

Leggi anche: 

Roma-Verona, l’Arbitro sarà Maresca di Napoli (Serie A 2019-20)

Fiorentina-Verona 1-1: le dichiarazioni di Matteo Paro nel post partita

Laureato in Comunicazione all'Università degli Studi di Padova, da sempre tifoso dell'Hellas Verona grazie alla passione trasmessa dal padre. Amante del calcio, della politica e della storia, con l'ambizione di poter vivere scrivendo.