Precedenti Sampdoria-Verona: Curiosità e Statistiche (Serie A 2020-21)

PRECEDENTI  SAMPDORIA-VERONA – Uno dei match più intriganti della 31a giornata di andata della Serie A TIM è sicuramente quello tra la Sampdoria di Claudio Ranieri e l’Hellas Verona di Ivan Juric.

Di seguito vi proponiamo precedenti, statistiche e curiosità di Samodiria-Hellas Verona, in programma sabato 17 aprile alle ore 15.00 allo stadio “Marassi” di Genova.

PRECEDENTI SAMPDORIA-VERONA

Netto dominio della Sampdoria nelle 24 sfide delFerraris” in Serie A contro l’Hellas: i blucerchiati hanno collezionato 16 successi, 7 pareggi, mentre l’Hellas è uscito da “Marassi” una sola volta con i tre punti.

L’ultimo match giocato nel capoluogo ligure risale a poco più di un anno fa. L’8 marzo 2020, nell’ultima giornata prima del lungo stop causato dal Covid-19, la Samp di Ranieri rimontò nella ripresa l’iniziale vantaggio di Zaccagni (la Lega assegnò l’autorete ad Audero) grazie ad una doppietta di Quagliarella. 

Successo blucerchiato anche l’11 febbraio 2018 quando la Sampdoria di Giampaolo sconfisse il Verona i Pecchia con un secco 2-0 grazie alle reti di Barreto e Quagliarella. Altra batosta anche nella stagione 2015-16: la Sampdoria di Walter Zenga sconfisse nettamente Toni e compagni con un perentorio 4-1.

Nella stagione precedente la sfida era terminata 1-1 in virtù delle reti di De Silvestri e Toni, mentre il segno 2 manca addirittura dalla stagione 1972-73, quando l’Hellas si impose a Marassi per 1-0 grazie alla rete di Mazzanti. Questo è, per ora, l’unico precedente vittorioso del Verona in terra ligure.

Laureato in Comunicazione all'Università degli Studi di Padova, da sempre tifoso dell'Hellas Verona grazie alla passione trasmessa dal padre. Amante del calcio, della politica e della storia, con l'ambizione di poter vivere scrivendo.