Precedenti Verona-Brescia: Statistiche e Curiosità (Serie B 2018-19)

PRECEDENTI VERONA-BRESCIA – Il big match della 12a giornata di ritorno della Serie BKT è sicuramente quello tra l’Hellas Verona di Fabio Grosso e la capolista Brescia, allenata dall’ex gialloblu Eugenio Corini. Una partita molto delicata per Pazzini e compagni che si trovano di fronte, con ogni probabilità, all’ultima chance di rientrare in corsa per la promozione diretta.

Di seguito vi proponiamo precedenti, statistiche e curiosità di Hellas Verona-Brescia, in programma martedì 2 aprile alle ore 21.00 allo stadio “Bentegodi” di Verona.

PRECEDENTI VERONA-BRESCIA

Sono ben 45 i precedenti disputati al Bentegodi tra le due compagini, le statistiche parlano di una netta supremazia dei gialloblu padroni di casa: 21 vittorie per il Verona, 16 pareggi e 8 successi delle rondinelle. L’ultimo confronto risale a due stagioni fa e si concluse con uno spettacolare 2-2 grazie alla doppietta di Pazzini che rimontò per ben due volte le reti di Caracciolo e Torregrossa.

I precedenti con Mandorlini in panchina hanno visto l’Hellas imporsi in entrambi i casi al termine di due partite al cardiopalma: nella stagione 2011-12, la compagine scaligera vinse per 1-0 allo scadere grazie ad un eurogol di Pichlmann, mentre l’anno successivo si impose per 4-2 in virtù delle reti di Jorginho, Gomez e Cacia (doppietta). L’ultimo successo bresciano, invece, è datato 23 settembre 2006 (0-1 Mannini).

(Foto: Tuttosport)

Leggi anche:

Biglietti Verona-Brescia: settore ospiti esaurito, nuovi tagliandi per i tifosi lombardi

Analisi Cremonese-Verona 1-1: ennesima occasione buttata al vento

Laureato in Comunicazione all'Università degli Studi di Padova, da sempre tifoso dell'Hellas Verona grazie alla passione trasmessa dal padre. Amante del calcio, della politica e della storia, con l'ambizione di poter vivere scrivendo.