Precedenti Verona-Inter: Statistiche e Curiosità (Serie A 2021-22)

PRECEDENTI VERONA-INTER – Uno dei match più interessanti della 2a giornata della Serie ATIM è sicuramente quello tre l’Hellas Verona di Eusebio Di Francesco e l’Inter di Simone Inzaghi. Dopo la beffa della sconfitta all’esordio contro il Sassuolo, il Verona tenta il riscatto tra le mura amiche affrontando la squadra campione d’Italia che all’esordio ha steso il Genoa per 4-0.

Di seguito vi proponiamo precedenti, statistiche e curiosità di Hellas Verona-Inter, in programma venerdì 27 agosto alle ore 20.45 allo stadio “Bentegodi” di Verona.

PRECEDENTI VERONA-INTER

Nei 30 precedenti giocati al Bentegodi in massima serie, l’Inter è nettamente avanti nelle statistiche: 16 vittorie esterne, 10 pareggi, contro sole 4 vittorie dei gialloblù. L’ultimo Verona-Inter risale allo scorso dicembre e si concluse con il successo per 2-1 dei nerazzurri (Lautaro e Skriniar resero vano il momentaneo pareggio di Ilic). Nel luglio 2020 le due squadre impattarono sul punteggio di 2-2: l’iniziale vantaggio di Lazovic fu ribaltato dalla rete di Candreva e dall’autorete di Dimarco, ma a pochi minuti dal termine Veloso, con un bel sinistro a giro, siglò la rete del pari.

Nell’ottobre del 2017 i nerazzurri di Luciano Spalletti espugnarono il “Bentegodi con il risultato di 1-2 grazie alle reti di Borja Valero e Perisic (inutile il rigore di Pazzini per i gialloblù). Per ritrovare l’ultima vittoria scaligera bisogna tornare indietro fino al 9 febbraio 1992: il Verona di Eugenio Fascetti riuscì ad imporsi per 1-0 grazie ad una rete segnata da Ezio Rossi nel primo tempo.

Foto: Sport Mediaset

Leggi anche:

Hellas Verona, Setti: “Sono contento dell’arrivo di Simeone, il nostro mercato è chiuso”

Verona-Inter: la conferenza stampa di Di Francesco pre partita (Serie A 2021-22)

Giovanni Simeone all’Hellas Verona in prestito con diritto di riscatto: Ufficiale