Precedenti Verona-Pescara: Statistiche e Curiosità (Playoff Serie B 2018-19)

PRECEDENTI VERONA-PESCARA – Nell’andata della semifinale dei play-off di Serie BKT 2018-19 si incontreranno l’Hellas Verona di Alfredo Aglietti e il Pescara di “Bepi” Pillon. Partita molto sentita dalle due tifoserie che non si sono mai particolarmente amate, soprattutto dopo la finale dei play-off di lega Pro del 2010. In quell’occasione furono gli abruzzesi ad avere la meglio nel doppio confronto, e a nove anni di distanza l’Hellas cerca ora la sua rivincita.

Di seguito vi proponiamo precedenti, statistiche e curiosità di Hellas Verona-Pescara, in programma mercoledì 22 maggio alle ore 21.00 allo stadio “Bentegodi” di Verona.

PRECEDENTI VERONA-PESCARA

Sono ben 22 i precedenti disputati al “Bentegodi” tra le due compagini (di cui 16 giocati in Serie B), e le statistiche parlano di una netta supremazia dei padroni di casa: 15 vittorie per il Verona, 6 pareggi e 1 solo successo degli ospiti. 

Nell’ultimo confronto della stagione regolare fu il Verona ad avere la meglio con un secco 3-1 grazie alle reti di Danzi, Di Carmine e ad un’autorete di Del Grosso. Inutile il gol degli abruzzesi con Mancuso. L’unico successo ospite è datato 26 agosto 2011: l’Hellas ritorna in Serie B dopo quattro stagioni ma alla prima uscita cadde sotto i colpi di Immobile e di un’autorete di Ceccarelli. L’ex capitano gialloblu accorcerà le distanze nel finale, ma i tentativi di rimonta degli uomini di Mandorlini si infransero su Anania.

Spettacolare fu invece l’andata dello spareggio della Lega Pro 2009-10: l’Hellas di Vavassori andò subito in vantaggio con Ciotola, andò vicino più volte al raddoppio ma nella ripresa le cose si capovolsero totalmente. Un calcio di rigore dato ogli ospiti per un fallo di mani di Pugliese causò il pareggio (e l’espulsione del terzino gialloblu), mentre qualche minuto più tardi arrivò pure il vantaggio di Sansovini. A tempo oramai scaduto fu Russo a trovare la rete del pari con una rovesciata.

Leggi anche:

Verona-Pescara, l’Arbitro sarà Marinelli di Tivoli (Semifinale Playoff Serie B)

Verona-Pescara, Sebastiani: “Contro l’Hellas non dobbiamo fare calcoli”