Precedenti Verona-Sassuolo: Statistiche e Curiosità (Serie A 2021-22)

PRECEDENTI VERONA-SASSUOLO – Tutto pronto per l’esordio dell’Hellas Verona nella Serie A 2021-22 del nuovo allenatore Eusebio Di Francesco che all’esordio affronterà il Sassuolo di Alessio Dionisi, in uno dei match più interessanti dell’intera giornata. Andiamo a vedere precedenti, statistiche e curiosità di Hellas Verona-Sassuolo, in programma sabato 21 agosto alle ore 18.30 allo stadio “Bentegodi” di Verona.

PRECEDENTI VERONA-SASSUOLO

Verona-Sassuolo è una sfida relativamente giovane, disputata per la prima volta al Bentegodi nella stagione di Serie C 2007-08, quando il Sassuolo di Allegri si impose sul Verona di Sarri per 2-0. Da li in poi le due compagini si sono sfidate in terra scaligera altre sette volte, con quattro vittorie dei gialloblu, un pareggio ed altre tre vittorie degli ospiti.

L’ultima vittoria scaligera risale alla stagione 2014-15 e si concluse con un’incredibile vittoria per 3-2 grazie ad una doppietta di Luca Toni e ad un gol di Juanito Gomez, con l’Hellas che giocò per 70 minuti in 10 uomini a causa dell’espulsione del portiere Rafael ma riuscì comunque a sconfiggere il Sassuolo allora allenato proprio da Eusebio Di Francesco.

L’unico pareggio risale al dicembre 2015 (1-1) con Toni che rispose all’iniziale vantaggio di Floccari nel dicembre 2015, mentre l’ultimo successo neroverde è datato 22 novembre 2020 (2-0 grazie alle reti di Boga e Berardi).

Leggi anche:

Verona-Sassuolo, l’Arbitro sarà Volpi di Arezzo (Serie A 2021-22)

Calciomercato Verona, sorpasso sul Genoa per Lammers