Precedenti Verona-Spezia: Statistiche e Curiosità (Serie A 2020-21)

PRECEDENTI VERONA-SPEZIA – Nella 34a giornata della Serie ATIM 2020-21 l’Hellas Verona di Ivan Juric ospiterà tra le mura amiche lo Spezia del grande ex Vincenzo Italiano. Di seguito vi proponiamo precedenti, statistiche e curiosità di Hellas Verona-Spezia, in programma sabato 1 maggio alle ore 15.00 allo stadio “Bentegodi” di Verona.

PRECEDENTI VERONA-SPEZIA

La gara con lo Spezia non può certo far rivivere ricordi positivi ai tifosi del Verona. Il ricordo va sicuramente al 21 giugno 2007 e allo spareggio play-out di Serie B conclusosi sullo 0-0 che condannò i gialloblu di Ventura alla retrocessione in terza serie dopo 64 anni.

I precedenti, dal secondo dopoguerra ad oggi, al Bentegodi tra queste due squadre vedono avanti i gialloblu nelle statistiche: 5 vittorie dell’Hellas, 2 pareggi e un successo esterno. Nell’ultimo confronto (stagione 2018-19) il Verona di Grosso ribaltò l’iniziale vantaggio di Bidaoui grazie alle reti di Matos e Zaccagni, imponendosi per 2-1. Nel 2016-17, invece, furono proprio i liguri ad imporsi per 1-0 grazie ad una rete di Granoche su rigore nel finale.

L’ultimo segno X è da ricondurre alla stagione 2012-13, quando le due squadre impattarono sull’1-1 grazie alle reti di Di Gennaro e Juanito Gomez. Importantissima vittoria del Verona, invece, manca addirittura dalnella primavera del 2011: l’Hellas di Mandorlini lanciato verso la rincorsa ai play-off superò lo Spezia nel finale grazie ad una rete dell’austriaco Pichlmann.

Leggi anche:

Verona-Spezia, l’Arbitro sarà Volpi di Arezzo (Serie A 2020-21)

Hellas Verona, Sturaro a La Gazzetta dello Sport: “Dobbiamo dare di più”

Hellas Verona, Presidente Setti: “Super Lega? Noi viviamo di plusvalenze”

Moviola Inter-Verona 1-0, La Gazzetta dello Sport: “Dubbi sul gol annullato a Faraoni”