Verona-Brescia: la conferenza stampa di Corini pre partita

Alla vigilia di Verona-Brescia, ha parlato in conferenza stampa mister Eugenio Corini, che ha presentato così la sentitissima sfida in programma al “Bentegodi” alle ore 15.00. Dentro o fuori per il tecnico delle Rondinelle, arrivato all’ultima spiaggia sulla panchina biancazzurra, con il presidente Cellino già pronto a cambiare allenatore in caso di sconfitta.

Convocati? Joronen c’è, – ha annunciato il trainer del Brescia – lo abbiamo recuperato ma dobbiamo valutare le sue reali condizioni tra oggi pomeriggio e domani mattina. Con l’Inter, ribadisco, è stata una prestazione di grande livello. Bisogna capire cosa si può fare di più, noi abbiamo lavorato soprattutto su questo. Dobbiamo capire come finalizzare le tante occasioni create e come difenderci meglio in alcune situazioni. Le prestazioni, se accompagnate dai miglioramenti, possono trasformarsi in risultati.

Il Verona? Faccio i complimenti a Juric, – ha proseguito Corini – in questa partita ci sono tanti significati. Ho già deciso l’approccio alla gara, poi è chiaro che ci sono tante letture all’interno di una partita. I punti sono sempre un imperativo, ma la ricerca primaria è quella di fare una prestazione di un certo tipo”.

Leggi anche:

Precedenti Verona-Brescia: Statistiche e Curiosità (Serie A 2019-20)

Biglietti Verona-Brescia: Settore Ospiti Esaurito

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.