Verona-Genoa 2-1: le dichiarazioni di Juric nel post partita (Serie A 2019-20)

Al termine della sfida vinta per 2-1 dal suo Verona contro il Genoa, il tecnico dell’Hellas Ivan Juric ha commentato il match del Bentegodi nella conferenza stampa post partita.

Queste le sue dichiarazioni: “Gran secondo tempo? No io direi anche primo, poi il secondo abbiamo dominato. Loro non hanno fatto un tiro in porta nella ripresa. Formazione senza punte? Volevo togliere una punta dalla marcatura di Romero che è molto bravo e quindi ho pensato a Verre per creare spazio dietro alla loro linea“.

Ancora Juric: “Genoa? Non ho nessuna rivalsa, un po’ di emozione c’era ma ero molto concentrato su di noi. Stiamo migliorando a livello di gioco offensivo, abbiamo fatto tante belle azioni compreso il secondo gol. Sono molto contento. Zaccagni? Ha fatto tantissime buona partite, è molto bravo a livello tattico. Ci teneva molto a sbloccarsi ed ha scelto la partita giusta“.

Battute conclusive: “Salvezza? Bisogna essere lucidi nelle valutazioni, bisogna ricordarsi da dove veniamo. Tutti i punti che abbiamo fatto ce li siamo meritati. Pessina? È un giocatore top, dovunque lo metti fa bene. 25 punti a questo punto di campionato? No non ci credevo“.

Leggi anche:

Verona-Genoa 2-1: Risultato Finale e Tabellino (Serie A 2019-20)

Verona-Genoa: Formazioni, Pronostico e Quote (Serie A 2019-20)

Verona-Genoa: la conferenza stampa di Juric pre partita (Serie A 2019-20)

Laureato in Comunicazione all'Università degli Studi di Padova, da sempre tifoso dell'Hellas Verona grazie alla passione trasmessa dal padre. Amante del calcio, della politica e della storia, con l'ambizione di poter vivere scrivendo.