Verona-Lazio 1-5, Juric: “Ad inizio anno mi hanno chiesto una retrocessione dignitosa”

Nel post partita di Verona-Lazio, il tecnico dell’Hellas Verona Ivan Juric si è fatta scappare una dichiarazione che ha del clamoroso. Infatti, il tecnico di Spalato, a margine della partita contro i biancocelesti ha spiegato come fosse impossibile aspettarsi una stagione di questo tipo, anche perchè gli obiettivi iniziali erano altri.

Queste le dichiarazioni di Juric: “Mai avrei pensato di portare a termine una stagione del genere, anche perchè ad inizio anno mi è stata chiesta una retrocessione dignitosa. L’importante era mantenere i conti apposto. Bisogna fare i complimenti ai ragazzi perché hanno davvero dato il massimo, dal primo fino all’ultimo“.

Ancora Juric: “Quest’anno purtroppo si ripartirà da zero, ma adesso la società ha stabilità. Gli obiettivi sono chiari sui giocatori che vogliamo, l’unico problema sono soldi che è un ostacolo grande. Il nostro obiettivo è quello di avere il Verona stabile in A, come non è stato negli ultimi dieci anni“.

Foto: hellasverona.it

Leggi anche: 

Verona-Lazio 1-5: le dichiarazioni di Juric nel post partita

Verona-Lazio 1-5: Risultato Finale e Tabellino (Serie A 2019-20)