Verona-Perugia 4-1: le dichiarazioni di Di Carmine nel post partita

Nella zona mista del Bentegodi al termine di Hellas Verona-Perugia, l’attaccante gialloblu Samuel Di Carmine ha rilasciato le sue impressioni ai giornalisti presenti.

Queste le sue dichiarazioni: “La partita è stata difficilissima, il Perugia è una grande squadra che gioca bene e ci ha messo in grossa difficoltà. Abbiamo vinto una grande partita con merito, ora testa al Pescara. La standing ovation? Sono molto felice. Mi hanno preso per essere determinante e per portare l’Hellas in Serie A“.

Adesso sto bene fisicamente e mentalmente, nelle ultime due partite ho segnato tre gol e voglio continuare così. Eravamo in un brutto momento, dopo Cittadella avevamo toccato il fondo e abbiamo tirato fuori quel qualcosa in più. Serie A? Con il Pescara sarà un doppio confronto difficile, non c’è un favorito. Le altre squadre devono temere il Verona“.

Leggi anche:

Verona-Perugia 4-1: le dichiarazioni di Aglietti nel post partita

Verona-Perugia 4-1: le dichiarazioni di Pazzini nel post partita

Verona-Perugia 4-1: Risultato Finale

Laureato in Comunicazione all'Università degli Studi di Padova, da sempre tifoso dell'Hellas Verona grazie alla passione trasmessa dal padre. Amante del calcio, della politica e della storia, con l'ambizione di poter vivere scrivendo.