Verona-Perugia 4-1: le dichiarazioni di Nesta nel post partita

Alessandro Nesta, tecnico del Perugia, ha parlato a margine del turno preliminare dei play-off disputato al Bentegodi. I suoi ragazzi hanno sfiorato l’impresa in 10 uomini, ma nei supplementari sono crollati di schianto sotto i colpi di Empereur e Pazzini.

Queste le sue principali dichiarazioni: “E’ stata una partita tosta per tutte e due le squadre. Prima del gol del Verona abbiamo avuto una grande occasione con Sadiq per andare in vantaggio. Se avessimo fatto gol in quella circostanza magari la partita avrebbe avuto un’altra storia. L’espulsione di Kouan? Sicuramente è stata afrettata, non so se la Var avesse qualche problema. Sono decisioni importanti che non hanno ritorno. Complimenti al Verona per la vittoria, ha una rosa di qualità e se la giocherà fino in fondo“.

Ci tengo a ringraziare tutti i giocatori per come si sono comportati quest’anno. Stasera hanno dimostrato grande attaccamento. Li ringrazio di cuore per come hanno interpretato tutta la stagione. Oggi sono arrivati tanti tifosi da Perugia e ci hanno applaudito a fine partita. Questo è già un grande traguardo. La città dev’essere orgogliosa di questi ragazzi. L’anno prossimo? Ora ci riposeremo, poi ci confronteremo con la società e decideremo il futuro. Tanti giovani? Se lo sono meritato, il Perugia ha un futuro“.

Leggi anche:

Verona-Perugia 4-1: le dichiarazioni di Empereur nel post partita

Verona-Perugia 4-1: le dichiarazioni di Di Carmine nel post partita

Verona-Perugia 4-1: le dichiarazioni di Aglietti nel post partita

Verona-Perugia 4-1: le dichiarazioni di Pazzini nel post partita

 

Laureato in Comunicazione all'Università degli Studi di Padova, da sempre tifoso dell'Hellas Verona grazie alla passione trasmessa dal padre. Amante del calcio, della politica e della storia, con l'ambizione di poter vivere scrivendo.