Verona-Roma: conferenza stampa Fonseca pre partita

Alla viglia del match del Bentegodi tra Hellas Verona e Roma, il tecnico dei giallorissi Paulo Fonseca ha commentato la sfida nella consueta conferenza stampa pre-partita.

Queste le sue parole, così come riportato da romanews.eu: “La partita di Istanbul è il passato, dobbiamo pensare al presente e alla partita con l’Hellas Verona. Domani abbiamo una partita difficile, contro una squadra molto buona e molto veloce in fase di attacco e molto aggressiva in fase difensiva. Sono la seconda squadra con meno gol subiti e questo è importante dirlo. Per questo motivo è una partita diversa rispetto a Istanbul, ma è difficile. E’ vero che il Verona è una squadra molto simile all’Atalanta. Nei movimenti difensivi sono molto simili. Cosa possiamo fare? Oggi abbiamo allenato questa cosa e non posso dire qui, altrimenti domani l’allenatore dell’Hellas sa tutto sulla nostra squadra, ma abbiamo preparato un modo di giocare contro squadre che marcano a uomo“.

Continua Fonseca: “E’ meglio quando abbiamo tutti i giocatori. Dopo è difficile decidere quali sono i migliori giocatori per la partita, ma è molto meglio quando abbiamo li abbiamo tutti a disposizione. Mkhitaryan? E’ pronto. Non per i 90 minuti, ma ogni giorno sta meglio. Sta lavorando bene e penso che è un giocatore che può entrare in qualsiasi momento nella nostra squadra, ma non è pronto fisicamente per fare 90 minuti. Abbiamo tre possibilità: Santon, Spinazzola e Florenzi. Florenzi è pronto, si è allenato con noi questi giorni. Per la decisione devo pensare alle caratteristiche dell’altra squadra, della partita e devo dire che Santon ha fatto una bellissima partita, ma anche Florenzi con il Brescia ha fatto una buona partita. Sono tre soluzioni e vedremo domani chi giocherà. Mancini goicherà. 4-3-3? E’ una soluzione, vediamo. Abbiamo fatto due partite buone con questo ‘modulo’, ma dobbiamo vedere sempre le caratteristiche dei giocatori. Mi piace molto quando Pellegrini è un trequartista verso destra e dopo ci sono altre questioni di cui non posso parlare qui“.

Leggi anche:

Setti a Sky Sport: “Mercato Verona? Non abbiamo bisogno di cedere”

Precedenti Verona-Roma: Statistiche e Curiosità (Serie A 2019-20)

Laureato in Comunicazione all'Università degli Studi di Padova, da sempre tifoso dell'Hellas Verona grazie alla passione trasmessa dal padre. Amante del calcio, della politica e della storia, con l'ambizione di poter vivere scrivendo.