Verona-Sassuolo: Formazioni, Pronostico e Quote (Serie A 2020-21)

VERONA-SASSUOLO -Nell’8a giornata della Serie ATIM l’Hellas Verona di Ivan Juric affronterà tra le mura amiche il Sassuolo di Roberto De Zerbi. Andiamo ad analizzare nel dettaglio quotepronostico, probabili formazioni e ultime news di Hellas Verona-Sassuolo, in programma domenica 22 novembre alle ore 20.45 al “Bentegodi” di Verona.

VERONA-SASSUOLO PROBABILI FORMAZIONI

HELLAS – Grande emergenza per Juric che ha quasi un’intera squadra in infermeria. In difesa recuperano in extremis sia Cetin che Ceccherini, mentre in mediana Tameze con Ilic vista l’indisponibilità di Vieira. In attacco Kalinic supportato da Zaccagni e Barak, dalla panchina un acciaccato Colley. Sulla destra probabile impiego di Colley vista l’indisponibilità di Lazovic, Faraoni e Ruegg.

SASSUOLO – Verso il forfait Caputo, in avanti spazio al giovane Raspadori con a supporto Berardi, Djuricic e Boga. In mediana Locatelli con Lopez, mentre in difesa è vivo il ballottaggio tra Ayhan e Marlon per rimpiazzare l’infortunato Chiriches.

Le probabili formazioni di Hellas Verona-Sassuolo:

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Cetin, Magnani, Ceccherini; Colley, Tameze, Ilic, Dimarco: Zaccagni, Barak; Kalinic. All. Juric

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Ayhan, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Lopez; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori. All. De Zerbi

VERONA-SASSUOLO: QUOTE E PRONOSTICO

Bookmakers a favore degli ospiti: l’1 è quotato a 3,00, l’X a 3,75, mentre il successo esterno dei neroverdi vale 2,20 volte la posta. Ci aspettiamo una partita dalle mille emozioni, dove il Verona cercherà di far male ad un Milan soprattutto in ripartenza. Puntiamo sul Goal + Over 2,5 a 1,70.

Foto: calciohellas.it

Leggi anche:

Pantaleo Longo nuovo Direttore Operativo dell’Hellas Verona: Ufficiale

Verona-Sassuolo: chi gioca e chi non recupera (Serie A 2020-21)

Verona-Sassuolo: conferenza stampa Juric pre partita (Serie A 2020-21)

Laureato in Comunicazione all'Università degli Studi di Padova, da sempre tifoso dell'Hellas Verona grazie alla passione trasmessa dal padre. Amante del calcio, della politica e della storia, con l'ambizione di poter vivere scrivendo.